Zona Addestramento Cani

Z.A.C. è l’acronimo di Zona Addestramento Cani.

Le ZAC sono istituite ai sensi dell’art. 18 della Legge regionale Pugliese n°27/98: “Norme per la gestione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio”. Le ZAC possono essere di due tipi: A e B; la nostra è di tipo B, in cui è cioè previsto l’abbattimento della fauna proveniente da allevamento ed immessa al fine di consentire l’addestramento dei cani da caccia. Tale attività è ammessa anche nei mesi in cui l’attività venatoria è preclusa quando, ai sensi della suddetta norma, è anche vietato portare i cani appartenenti alle razze da caccia in campagna.

La ZAC “Masseria Fossa”, istituita con D.G.R. n°189 del 2011, si estende su una superficie di ha 15 destinati a seminativo, oliveto, incolti e ripristinati a stagni. Questi ultimi particolarmente adatti all’addestramento dei retriver. E’ necessario un tesseramento annuale per l’accesso e una quota d’ingresso. L’acquisto della selvaggina è a parte. Lo svolgimento dell’attività cessa con l’inizio dell’attività riproduttiva degli uccelli acquatici.